sdsamiatagrossetana

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Benvenuto nel sito della SdS Amiata Grossetana

Proroga scadenza presentazione Domande Progetto ADA - Adattamento Domestico per l'Autonomia Personale.

E-mail Stampa PDF

La Regione Toscana, Direzione Diritti di cittadinanza e coesione sociale, ha prorogato i termini di chiusura dei Bandi Progetto ADA - Adattamento Domestico per l'Autonomia Personale (Delibera G.R.T. N. 865 del 6 settembre 2016) e ha fissato come data di scadenza per la presentazione delle domande mercoledì 15 marzo 2017.

Attachments:
FileDescrizioneFile size
Download this file (comunicato_ada.pdf)comunicato_ada.pdf 415 Kb
Ultimo aggiornamento Venerdì 17 Febbraio 2017 08:36
 

Adattamento Domestico per persone con disabilità grave: ultime settimane per partecipare al bando.

E-mail Stampa PDF

Ultime settimane per presentare domanda per il progetto di Adattamento domestico per l’autonomia personale (ADA) che consentirà alle persone con disabilità grave di usufruire di una consulenza tecnica per migliorare il benessere ambientale all’interno della propria abitazione, oltre a un contributo economico.

Il 04 gennaio 2017, infatti, è il termine ultimo per partecipare all’Avviso pubblico che anche la Società della Salute Amiata Grossetana, insieme alle altre 33 zone distretto della Toscana, ha pubblicato sul proprio sito web a partire da novembre, dando seguito alle linee guida fissate dalla Regione Toscana (con delibera n. 865 del 6 settembre 2016).

Per quanto riguarda i Comuni della zona distretto 3 Amiata Grossetana l’Avviso stabilisce l’erogazione di n. 2 consulenze (complessivamente gli interventi in Toscana tra sopralluoghi e consulenze saranno 400). Dopo la chiusura dell’Avviso, la Società della Salute Amiata Grossetana inizierà l’istruttoria delle domande pervenute per verificare i requisiti di partecipazione dopodiché, entro i primi giorni di febbraio, provvederà alla pubblicazione della graduatoria di accesso. Per quanto riguarda la Società della Salute Amiata Grossetana la partecipazione a questo Avviso Pubblico offre l’opportunità a n. 2 persone disabili di ottenere una migliore fruibilità dei propri ambienti di vita, quelli in cui quotidianamente si svolgono Ufficio Stampa CRID - Paola Baroni - Mobile 3394509707- Email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. 1 le attività quotidiane.

Una equipe composta da esperti per l’accessibilità e professionisti sociosanitari, effettuerà un sopralluogo a casa della persona con disabilità. Successivamente predisporrà una consulenza tecnica sulle possibili soluzioni architettoniche, tecnologiche e informatiche.

A sostegno dell’acquisto di prodotti e/o attrezzatura per realizzare opere edili potrà essere erogato anche un contributo economico. Per presentare la domanda basterà compilare il modulo scaricabile sul sito della Società della Salute (a questo indirizzo ww.sdsamiatagrossetana.it) dove sarà possibile leggere anche l’Avviso Pubblico del progetto. Si ricorda che la domanda dovrà pervenire entro il 04 gennaio 2017 secondo le modalità indicate di seguito: • consegna a mano presso l’ufficio protccollo della Società della Salute Amiata Grossetana via Dante Alighieri n. 9 Castel del Piano (GR) • posta raccomandata da inviare all'indirizzo Società della Salute Amiata Grossetana via Dante Alighieri n. 9 58033 Castel del Piano (GR) • posta elettronica certificata (PEC) Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Nella compilazione della domanda e per ulteriori informazioni, le persone disabili e le loro famiglie potranno avvalersi, degli sportelli “Botteghe della Salute” e punti “Ecco Fatto” presenti sul territorio toscano ove presenti, si veda il PDF allegato.

L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra Regione Toscana e ANCI per dare uno strumento di supporto agli utenti interessati a partecipare al progetto. Nei Comuni più periferici della Toscana e nei territori montani e rurali dove sono dislocati questi Sportelli, i cittadini troveranno personale preparato a supportarli nella presentazione della domanda per partecipare al bando. Ufficio Stampa CRID -

Attachments:
FileDescrizioneFile size
Download this file (Bando ISOLA.pdf)Bando ISOLA.pdfBando411 Kb
Download this file (Comunicato Stampa Come fare Domanda progetto ADA-2 (1).pdf)Comunicato Stampa Come fare Domanda progetto ADA-2 (1).pdfComunicato130 Kb
 

Progetto ISOLA

E-mail Stampa PDF

Inclusione Solidarietà e Lavoro sull’Amiata.

Progetti Personalizzati di formazione e inserimento lavorativo per soggetti svantaggiati.

Attachments:
FileDescrizioneFile size
Download this file (Bando ISOLA.pdf)Bando ISOLA.pdfBando411 Kb
Download this file (Domanda di iscrizione 2014_2020_Toscana.pdf)Domanda di iscrizione 2014_2020_Toscana.pdfDomanda di iscrizione167 Kb
Ultimo aggiornamento Mercoledì 14 Dicembre 2016 07:47
 

Progetto ADA

E-mail Stampa PDF

La Regione Toscana intende favorire la vita di relazione e l'inclusione sociale delle
persone con disabilità grave, anche attraverso il potenziamento e la personalizzazione
degli interventi finalizzati a migliorare le opportunità di vita indipendente, la
permanenza nel proprio ambiente di vita e la maggiore autonomia possibile.
Con Delibera GRT n. 865 del 6 settembre 2016 sono state fissate le linee guida per
l’organizzazione di un progetto di adattamento domestico per l’autonomia personale
(ADA) finalizzato al miglioramento delle condizioni di vita delle persone con disabilità
grave nella propria abitazione.
La partecipazione all’avviso pubblico dà ai partecipanti la possibilità di accedere a
consulenze tecniche relative a interventi destinati al conseguimento di una maggiore
accessibilità e fruibilità degli ambienti di vita, e ad eventuali contributi economici a
sostegno della realizzazione di tali interventi.
Il presente avviso è redatto in conformità a quanto previsto dalle Linee Guida di cui
alla delibera GRT n. 865 del 6 settembre 2016, a cui è necessario fare riferimento per
ogni altra indicazione non riportata nel presente avviso.

Ultimo aggiornamento Venerdì 04 Novembre 2016 14:00
 

Amministrazione Trasparente

Centro Antiviolenza

Start

Sistema di acquisti telematici del Servizio sanitario della Toscana.

GARA SERVIZI TERRITORIALI

Accedi

Chi è online

 2 visitatori online

Notizie flash

Dal 1 dicembre 2011 il diritto all’esenzione dal pagamento del ticket per motivi di reddito non potrà più essere autocertificato, ma occorrerà essere in possesso del certificato nominativo di esenzione rilasciato dall' Azienda sanitaria competente su richiesta dell'interessato.